Tao Te Ching – Capitolo 73

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Argomenti del post

tao te ching e lao tzuIl Tao Te Ching, nei suoi numerosi capitoli e nelle diverse “tonalità” delle parole di Lao Tzu, professa un ordine naturale delle cose. Non un destino prefissato, ma piuttosto un flusso energetico che scandisce a mo’ di metronomo l’avvicendarsi degli eventi; flusso del quale l’essere umano fa parte con un ruolo attivo da protagonista.
Esistono diverse teorie (più o meno razionali) che sostengono che l’uomo attraverso la propria energia, o con i pensieri o ancora con il giusto atteggiamento possa condizionare il proprio destino.
Senza scendere nei dettagli di ogni teoria (per farlo un singolo post non è sufficiente), per questo capitolo del Tao Te Ching, ci interessa sottolineare un principio comune delle varie ipotesi: per vivere bene bisogna seguire la propria natura; liberarsi cioè da tutta una serie di limitazioni che ci auto-imponiamo in nome di regole, anch’esse auto-imposte sulla base di false credenze, che non fanno altro che sabotarci.

legge attrazionePoi diamo la colpa alla sfortuna, al destino o a qualcun’altro se non otteniamo ciò che desideriamo.
La colpa invece è solo nostra, così poco abili a seguire noi stessi e costantemente in navigazione a vista contro la nostra stessa natura, illusi di poter risalire la corrente che invece troppo spesso ci porta alla deriva, perchè <<la via del cielo non lotta, ma vince facilmente>>.
Allora c’è chi si arrende e si racconta che la vita va così e chi invece non sia accontenta, anche a rischio di non godere…

Il capitolo 73 del Tao Te Ching.

Chi ha il coraggio di osare
viene ucciso.
Chi ha il coraggio di amare
sopravvive.
Il primo è dannoso, il secondo è benefico.

Il cielo proibisce alcune cose,
ma chi ne conosce la ragione?
Nemmeno il saggio sa rispondere.

Questa è la via del cielo:
essa non lotta, ma vince facilmente;
non parla, ma risponde sempre;
non può essere chiamata, ma accorre spontaneamente;
non ha fretta, ma pianifica tutto.

La rete del cielo è vasta;
benché le sue maglia siano larghe,
non le sfugge nulla.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *