Sammo Hung. L´apparenza inganna!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Argomenti del post

sammo hungUna decina di anni fa veniva trasmessa una serie televisiva poliziesca piuttosto particolare intitolata “Più forte ragazzi” (Titolo Originale “Martial Law“).
La trama era semplice: un ispettore cinese di successo, Sammo Law, viene trasferito in un dipartimento americano di Los Angeles dove grazie alla sua abilità nelle arti marziali e al suo stile investigativo riesce a risolvere dei difficili casi insieme ai suoi colleghi americani.

All´epoca non praticavo Kung Fu e non ero nemmeno troppo interessato a questo genere cinematografico/televisivo, ma questa serie mi aveva molto incuriosito visto che il suo protagonista, Sammo Hung, non mi sembrava assolutamente il tipico artista marziale. Sammo era palesemente fuori forma e a prima vista poco aggraziato anche nei semplici movimenti, stava praticamente agli antipodi del mio stereotipo di combattente e non capivo bene la scelta di includerlo nel cast, per giunta nel ruolo di protagonista. Ammetto di aver visto giusto qualche puntata e di non aver approfondito più di tanto, visto il mio scarso interesse per quel mondo.

sammo hung e bruce leeMa ecco che qualche anno dopo, ormai appassionato di Kung Fu e dei Combat Movies, mentre guardavo la famosa pellicola interpretata da Bruce LeeI 3 dell’Operazione Drago” (Enter the Dragon) appare un volto conosciuto:

È proprio lui: Sammo Hung. Giovanissimo e con qualche chilo in meno, che piroetta insieme a Bruce Lee.
Ed è così che dopo qualche veloce ricerca scopro che Sammo Hung è un famoso attore e regista dell’industria cinematografica cinese, mai come in questo caso l’apparenza inganna.

summo hungNato il 7 gennaio 1952 ad Hong Kong Sammo Hung si forma come attore e marzialista alla China Drama Academy. Durante i suoi studi stringe amicizia con Jackie Chan e Yuen Biao con i quali collaborerà stabilmente negli anni a venire.
Sono innumerevoli le pellicole alle quali Sammo Hung partecipa come attore e come regista durante la sua lunga carriera e si può dire che abbia collaborato con tutti i nomi famosi del settore.

Di seguito riporto una breve filmografia.

Come attore

– A Touch of zen – La fanciulla cavaliere errante (1969).
– Furia gialla (1971).
– I 3 dell’Operazione Drago (1973).
– Il drago di Hong Kong (1973).
– Agguato a Hong Kong (1975).
– L’ultimo combattimento di Chen (1978).
– Il braccio violento del Thay-Pan (1978).
– The prodigal son (1982).
– Project A – Operazione pirati (1983).
– Winners & Sinners (1983).
– Il mistero del conte Lobos (1984).
– La gang degli svitati (1985).
– Bambole e botte (1985).
– La prima missione (1985).
– Le sette spade della vendetta (1993).
– Mr. Nice Guy (1997) (cameo).
– Più forte ragazzi (1998) (serie televisiva).
– Walker Texas Ranger (2000) (serie televisiva, stagione 3 episodio 22).
– Il giro del mondo in 80 giorni (2004).
– Yip Man 2 (2010)

Come regista

– L’ultima sfida di Bruce Lee (1981).
– Project A – Operazione pirati (1983).
– Winners & Sinners (1983).
– Il mistero del conte Lobos (1984).
– La gang degli svitati (1985).
– Bambole e botte (1985).
– La prima missione (1985).
– Le sette spade della vendetta (1993).
– Mr. Nice Guy (1997).
– C’era una volta in Cina e America (1997).

Come coreografo dei combattimenti

– Furia gialla (1971).
– Mani che stritolano (1972).
– Il drago di Hong Kong (1975).
– Poliziotto privato: un mestiere difficile (1977).
– L’ultimo combattimento di Chen (1978).
– Bambole e botte (1985).
– Le sette spade della vendetta (1993).
– Thunderbolt (1995).
– C’era una volta in Cina e America (1997).
– Double Team – Gioco di squadra, regia di Tsui Hark (1997).
– Hong Kong colpo su colpo (1998).
– The Medallion (2003).
– Ip Man (2008).
– Ip Man 2 (2010).

Se come me avete conosciuto Sammo Hung vedendolo in Martial Law vi consiglio di guardarvi qualche vecchio film come per esempio “Il mistero del conte Lobos” (1984) dove Sammo recita insieme a Jackie Chan e Yuen Biao in quello che è considerato uno dei migliori film di arti marziali.
Se vi piace il genere sono sicuro che passerete qualche ora di sano divertimento.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

4 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *