GTA, Bruce Lee e Kung Fu

GTA Bruce LeeGTA lo conoscete tutti, suppongo.
A partire dal 1997, anno di uscita del primo videogioco della serie, qualsiasi uomo (e mi riferisco proprio al genere maschile) su quella faccia della terra dotata di computer o console ha trascorso almeno un´ora nella realtá di Grand Theft Auto impersonando uno o piú criminali e compiendo tutti i reati e i delitti che un´immaginaria California puó offrire (aggiungo io: ad una mente malsana come quella del creatore del gioco, Sam Houser).

GTA Sam HouserGli anni passano, le versioni si susseguono, nuove possibilitá di gioco vengono offerte al giocatore e tra una sparatoria, un furto in gioielleria ed un omicidio in un night club spuntano Bruce Lee ed il Kung Fu.

GTA Grand Thefet AutoInfatti dall´ambientazione GTA: San Andreas viene introdotta una "skin" a noi nota: il protagonista del gioco diventa proprio Bruce!
A voi qualche minuto di acrobazie e violenza da strada firmata Lee:

E se il personaggio che si può comandare non è proprio lui in persona, si possono comunque trovare riferimenti inequivocabili come nel caso di Tao Cheng, figlio di Wei Cheng capo dell’organizzazione criminale cinese (realmente esistente) nota come Triade, che in questo video si allena seguendo gli insegnamenti di Bruce Lee.

Nell´ultima versione di GTA, poi, il giocatore può curiosare in internet col suo smartphone e guardare gli episodi di un tv show dal nome Kung Fu Rainbow Lazer Force, una – terribile – parodia che mixa i Power Ranger e dei supereroi nipponici, i Super Sentai.
Attinenza al Kung Fu: zero, ovviamente. Se proprio volete saperne di più potete andare a leggerne la trama e conoscerne i personaggi sulla pagina di Grand Theft Wiki.
Vi risparmio la visione di una puntata però potete farvi un’idea dello scempio guardando la loro sigla (si presentano da sé):

Ok, ora potete tornare a giocare la vostra partita con Trevor, Michael e Franklin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.