Un esercizio di stratching in Gong Bu

stratching in gong bu
La posizione Gong Bu, o posizione dell’arcere, è una delle posizioni di base del Kung Fu apparentemente più facili da eseguire.
Per essere correttamente eseguita non richiede necessariamente una buona scioltezza muscolare, come invece potrebbe dirsi per la mabu. Infatti è solitamente la posizione di base che viene imparata per prima dai nuovi praticanti di Kung Fu, anche perché è una posizione non troppo distante dalle posture che si assumono quotidianamente, o dalle posizioni che si assumono negli esercizi eseguiti nei vari sport più occidentali.
Tuttavia la Gong Bu può essere utilizzata in un semplice esercizio come prima fase di stratching, soprattutto per le persone che non sono dotate di grande mobilità articolare. Questo esercizio aiuta ad allungare la schiena (i dorsali), a riscaldare i quadricipiti femorali e l’inguine.
È utilie utilizzarlo nella prima fase di stratching, prima degli esercizi di stratching più intensi che precedono l´allenamento tecnico.

Assumere la posizione Gong Bu sinistra, cioè con la gamba sinistra piegata e la gamba destra ben tesa. Mantenere i piedi ben appoggiati con la punta del piede destro che “guarda avanti”.
Portare la mano sinistra dietro la schiena e posizionare il polso della mano destra sul lato esterno del ginocchio sinistro (come mostrato nell’immagine in alto).
Abbassare la posizione in modo da avere la gamna sinistra parallela al pavimento e mantendendo le spalle allineate orizzontalmente.
Mentre si “abbassa la posizione” allungare il braccio destro verso il basso in modo che il polso superi il ginocchio e la mano si avvicini al pavimento.
Mantenere la posizione per circa un minuto.
Ripetere l´esercizio con la Gong Bu a destra.

stratching in gong bu

Previous «
Next »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.