Intervista a Max Nascente

max nascenteIn occasione della quinta edizione Festival dell’Oriente di Carrara abbiamo incontrato Max Nascente, personaggio di spicco del Kung Fu e Wushu italiano.
Campione mondiale di Wushu e socio fondatore di Kung Fu Television, Max vanta numerose partecipazioni in diverse trasmissioni televisive e molte manifestazioni di rilievo, come ad esempio le olimpiadi invernali di Torino 2006, per le quali è stato testimonial.
Con Max abbiamo parlato del Kung Fu in Italia toccando l’argomento sotto vari aspetti.
In questa intervista Max ha fornito diversi spunti di riflessione che meriterebbero di essere presi in seria considerazione dalle federazioni italiane di settore. Ad esempio, l’idea (che come lo stesso Max ci ha raccontato ha provato a proporre alle federazioni) di sponsorizzare gli atleti italiani mi sembra un’azione necessaria per evitare la fuga di validi atleti verso quegli sport da combattimento che garantiscono premi più corposi della semplice medaglia.
Interessante anche il punto di vista secondo il quale al Kung Fu servirebbe un nuovo artista marziale famoso e la comprensione che l’arte marziale cinese da validi risultati a lungo termine, raggiungibili con impegno e pazienda … il “tutto e subito” non dovrebbe certo essere il motto dei kungfuisti.

Un’intervista da seguire fino in fondo.

L’intervista a Max Nascente.

Puoi vedere altre interviste sul canale YouTube di Kung Fu Life

Un pensiero riguardo “Intervista a Max Nascente

  • 9 novembre 2013 in 15:28
    Permalink

    e bello quello che a detto max , e quello che state facendo ma il sud non lo caca nessuno

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.