Il Kung Fu è semplice

bruce lee enter the dragon

Tratto da My Viev on Gung fu (Il Tao del Dragone) di Bruce Lee, questo passaggio incarna perfettamente il pensiero non solo di Bruce, ma anche di molti praticanti di Kung Fu, soprattutto in un periodo come questo dove la discussione sull’efficacia del Kung Fu Tradizionale è più che mai vivo.
Questo passaggio è estratto da un articolo di Mark Bonifati che sarà pubblicato sul prossimo numero di Kung Fu Life.

<<Alcuni istruttori di arti marziali preferiscono le forme e più sono articolate e ricercate meglio è. Altri, invece, sono ossessionati dal superpotere della mente (come Superman). Altri ancora preferiscono avere mani e piedi deformati e passano il loro tempo a spezzare mattoni, pietre, assi e via dicendo. Per quanto mi riguarda, l’aspetto più straordinario del kung fu sta invece nella sua semplicità. Il kung fu è semplicemente la diretta espressione del sentimento di ciascuno con il minimo dispendio di energia e di movimento. Ogni mossa è semplice e priva delle artificiosità con cui le persone tendono a complicarla. La via semplice è sempre la via giusta e il kung fu non è niente di speciale: più si è vicini alla vera via del kung fu e meno spreco c’è nell’esprimersi. […] Ma il peggio è che la fissazione per il supermentale da una parte e lo spirituale dall’altra viene inculcata ai praticanti per ignoranza….. e quello che fanno assomiglia a tutto — dalle danze acrobatiche alla danza moderna — fuorchè alla vera realtà del combattimento…questi robot (cioè i praticanti di questi metodi) sono ciecamente devoti alla sistematica inutilità di praticare mosse meccaniche o acrobazie che non portano a niente. Il kung fu va inteso senza mosse ricercate o colpi spettacolari e rimane un segreto finchè cerchiamo ansiosamente le tecniche sofisticate e mortali>>

Cosa ne pensate?

Previous «
Next »

3 Comments

  1. Pingback: diggita.it
  2. Pingback: upnews.it
  3. Francamente non barattereri mai la capacità di rompere pietre assi e mattoni al prezzo di aver mani e piedi deformati con danni irreversibili per tutta la vita.
    Non se ne parla nemmeno. Assurdo. Questa direzione non costituisce il maggior bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.