Un cellulare versione Kung Fu? Lo propone Lenovo

selfie cellulareChissá se gli ideatori del prossimo cellulare marchiato Lenovo hanno pensato al termine Kung Fu nel senso di lavoro ben fatto, o forse si tratta di un dispositivo ottenuto in seguito ad un duro lavoro?
O ancora, in qualche modo che al momento mi sfugge, il cellulare ha a che vedere con il Kung Fu dei vecchi maestri cinesi, che di tecnologia mobile certamente non sentivano il bisogno.
Non si sa. Cosí come non se ne conosce ancora né prezzo, né data di release, né se arriverá mai nel mondo occidentale.
Sto parlando dell´ultimo cellulare in fase di gestazione in casa Lenovo, la prima casa produttrice di pc al mondo, che dal 2014 ha assorbito la Motorola Mobility.
Si chiamerá Lenovo Moto M “Kung Fu”, ma per adesso sono pochissime le informazioni che sono trapelate sul prossimo cellulare made in China.

Cellulare Motorola M XT-1663 Kung FuCome riportato dal sito HDblog.it si tratterebbe di un altro cellulare della tipologia “e-adesso-dove-lo-metto” con uno schermo da 5.5 pollici, scordiamoci di poterlo portare in tasca.
Le specifiche non sembrano affatto male, si parla di ottime prestazioni garantite da 3GB di RAM e 32GB di memoria integrata e di un processore octa-core 1.9GHz CPU, inoltre 3000mAh di batteria potrebbero far gola a tutti coloro che girano disperati da una presa della corrente all´altra, confidando sulla carica di scorta del fedele Power Bank.
Per i maniaci del selfie e per chi ormai ha messo in soffitta la macchina fotografica si parla di 16 megapixel della fotocamera posteriore e 8 per quella anteriore.

Un cellulare versione Kung Fu? Lo propone la Lenovo  Tweet This!

cellulare lenovo kung fuIl Lenovo Moto M “Kung Fu”, nome commerciale del cellulare XT-1663, dovrebbe essere la versione “internazionale” del fratello XT-1662, destinato solo al mercato cinese e giá approvato dall´ente di certificazione cinese TENAA.
I siti di recensioni di telefonia rimangono ancora sul vago, soprattutto per quanto riguarda le due versioni: quella “internazionale” probabilmente va tradotta come “per l’Asia”, ed il Moto M “Kung Fu” potrebbe essere la versione compatta dell’XT-1662.

Chissà se diventerà una delle possibili scelte nei nostri reparti cellulari, magari ad un prezzo più accessibile rispetto agli ultimi lanciati sul mercato… ma soprattutto, precisamente, il Kung Fu cosa c´entra?

Previous «
Next »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.