La spaccato no! O la spaccata si? Ecco un tutorial per impararla

kung fu panda cibo spaccataChissá come mai, ogni volta che propongo nei miei corsi di Wushu di allenare la spaccata (o staccata) si alza un coro di lamentele, seguito da scuse piú o meno improbabili sul perché non dovrei sottoporre gli allievi a tale supplizio.
E non sto a raccontare sbuffi, versi e facce, specie nel corso dei piú piccoli.
Il risultato, solitamente, è un disastro: alla fine cedo alla disperazione e cambio esercizio.
Eppure, che piaccia o meno, soprattutto per chi pratica Wushu moderno l´apprendimento e l´esecuzione della "spaccata" sono fondamentali per migliorare la propria flessibilitá e quindi la prestazione nell´interpretazione di una forma.

jade xuLei è Jade Xu (come?! non sai chi sia Jade? ) e il Taolu con il quale ci affascina in questo video dei campionati mondiali di Wushu a Toronto del 2009 non sarebbe altrettanto spettacolare se non ci fosse dietro un gran lavoro di allungamento.

Quindi perché la spaccata? Perché piú riusciamo ad ottenere flessibilitá nelle gambe e piú fluidi saranno i movimenti, a partire dall´esecuzione di semplici posizioni concatenate fino ai calci ed ai salti degni di una competizione di moderno.
Attenzione, la spaccata non va cercata a tutti i costi né con qualsiasi mezzo.

spaccataPersonalmente non vedo nulla di positivo a lungo termine nel provocare traumi e forzare un esercizio che non è quasi mai privo di difficoltá (e dolore).
Bisogna andare per gradi, a partire sempre da un buon riscaldamento (anche se siete tra quei fortunelli che riescono a fare una spaccata in jeans appena scesi dal letto al mattino, stile Van Damme), lavorare per obiettivi e tenere comunque presente le proprie caratteristiche fisiche.

Chiunque puó migliorare la propria flessibilitá, lavorando con costanza e forza di volontá, ma non tutti arriveranno a fare la spaccata.
Se peró volete qualche esercizio per impratichirvi, Jade Xu propone un bel tutorial, alla portata di tutti quelli che vogliono lavorarci su.
E voi? Siete tra coloro che cercano la spaccata a tutti i costi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.