Bruce Lee contro Lau Dai Chuen. L´incontro segreto

Bruce Lee e Lau Dai ChuenConoscete tutti il film Dragon. La storia di Bruce Lee? C´é un curioso paradosso, dato che uno dei documentari piú importanti sulla vita del Piccolo Drago si intitola invece Bruce Lee: la leggenda. Se la storia tratta infatti di eventi realmente accaduti perché documentati, la leggenda si perde intorno al detto, l´evanescente, tra realtá e fantasia. E invece qui abbiamo che il documentario, che si occupa di storia, si vuole leggenda e il film, pieno di imprecisioni e fatti raccontati in maniera decisamente romanzesca, si vuole storia.

Il film tratta invece di leggende. Una di queste, forse la piú clamorosa, riguarda la reale causa del serio infortunio di Bruce alla schiena. Come avvenne? La storia ci dice che fu colpa di un movimento sbagliato nell´esecuzione del good morning, esercizio di pesistica con il bilanciere. Il film, invece, che Lee ricevette un forte colpo alla schiena durante il suo combattimento contro Wong Jack Man, maestro di Shaolin, Wudang e Taijiquan e candidato della commissione cinese per combattere Bruce in modo da imporgli di non insegnare il Kung Fu agli occidentali.

Bruce Lee e Lau Dai ChuenQui si apre il mondo del racconto, della fantasia, degli indimostrabili aneddoti sulla vicenda leeiana. Uno di questi riguarda una ipotetica sfida contro un tizio di nome Lau Dai Chuen. Mentre sembra che il combattimento contro Wong avvenne nel 1964, quando Bruce Lee aveva ancora un impostazione tipica del Wing Chun (altra inesattezza del film, in cui si vede Lee muoversi in stile tipicamente Jeet Kune Do), quello contro Lau Dai Chuen sarebbe avvenuto nel 1971. Lau sarebbe stato un campione di boxe inglese che avrebbe lanciato il guanto di sfida a Lee attraverso un giornale. Quest´ultimo, si racconta, non ci badó troppo perché impegnato con il cinema.

Qui le opinioni si fanno differenti. C’è chi ci racconta di un certo detective Tang Sang della polizia cinese che aveva una villa a nord di Hong Kong. I combattimenti clandestini erano illegali, ma Tang era un allievo della scuola di Wing Chun di Ip Man e decise quindi di ospitare il match tra Lee e Lau nella sua villa. Si dice che Lau partí deciso, cercando di colpire Bruce con una raffica di pugni. Quest´ultimo riuscí a schivarli, e quando Lau tentó una spazzata, Bruce lo colpí con uno dei suoi potentissimi calci laterali, rompendogli tre costole. Sembra che poi fu lo stesso Lee a pagare le spese mediche per Lau.

Ip Man e Tang SangIp Man e il detective Tang Sang.

Altri raccontano che l´incontro non avvenne, o almeno non in questi termini. Lau sfidò realmente Lee, che però decise di non accettare perché da lì a poco sarebbe dovuto partire per Roma per girare The Way of Dragon (il pessimamente tradotto L´urlo di Chen terrorizza anche l´Occidente). Tuttavia, essendo Lau un attore che collaborava allora alle riprese di The Big Boss (… Il furore della Cina colpisce ancora: no comment), i due si incontrarono per caso in un ristorante. Lee era al tavolo con Lam Ching Ying e Tony Liu, che ci dice che Lau lo aveva sfidato per mettersi in evidenza. Dopo qualche occhiata di troppo, non fu Bruce ad alzarsi ma Lam Ching Ying, che disse a Lau che prima doveva combattere con lui. Egli non accettó.

Bruce Lee contro dueQuesto scontro è avvolto nel mistero molto piú di quello contro Wong Jack Man, che è confermato dalla stessa moglie di Lee Linda Lee Cadwell. Le notizie reperibili in rete, su cui ci siamo basati per questo post, non sono verificate né facilmente verificabili. Prendiamole dunque per quelle che sono; il resto lo metterá la vostra fantasia e la vostra maggiore o minore stima verso Bruce Lee, a cui facciamo comunque tanti cari auguri di compleanno.

P.S. Sono gli ultimi giorni utili per portarsi a casa il regalo di compleanno di Bruce Lee. Clicca e richiedilo adesso.

Previous «
Next »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.